Dal 6 giugno torna “Shakespeare on the beach”, l’appuntamento con la cultura sulla spiaggia di Porto San Giorgio

Anche questa estate torna l’ atteso appuntamento con le lezioni-spettacolo sulle opere del drammaturgo inglese William Shakespeare, riproposte in spiaggia, al tramonto.

Il tutto avverrà, come accade ormai da 4 anni, sotto la regia magistrale del filosofo Cesare Catà, al quale va riconosciuto il merito di aver portato la cultura in luoghi inconsueti, di averla resa fruibile a tutti e di essere riuscito a coinvolgere anche il pubblico giovanile.

Anche quest’anno gli spettacoli inizieranno all’incirca 45 minuti prima del tramonto, saranno portati in scena da sei attori con l’accompagnamento di un musicista locale che proporrà prevalentemente musiche originali.

Ma la quarta edizione di “Shakespeare on the beach” assume anche un’importante valenza solidale. La manifestazione perorerà infatti la causa della Fondazione Sagrini, che accoglie persone in situazioni di difficoltà: madri con bambini, profughi e donne in stato disagio.

Durante tutti gli appuntamenti sarà attiva una raccolta fondi, alla presenza di un rappresentante della stessa fondazione Sagrini che si renderà disponibile a rispondere alle domande degli interessati.